“Si ma chissà quanto costa fare il giro del mondo?”

“Si ma chissà quanto costa fare il giro del mondo?”

http://4azonzo.com/si-ma-chissa-quanto-costa-fare-il-giro-del-mondo
Share Button

Questo è un articolo quasi di servizio che scrivo perché ricordo le nostre ricerche prima di partire e perché ciarlavo qualche giorno fa col mio nuovo amico Stefano via FaceBook. Anche lui vi farà prima o poi lo scherzo di saltare su un aereo e sparire per un po’ ma è nella fase del “devo capire”. Dunque per lui e tutti quelli che fanno conti ecco un piccolo contributo.
Noi siamo partiti da un mese e mezzo. Abbiamo preso aerei, bus, barche, biciclette, motorini, tuc tuc, metro. Mangiato  a casa, per strada e al ristorante. Dormito in appartamento, guest house, bungalow e hotel, dunque due conti ce li saremo fatti!?

Allora alla domanda “Si ma chissà quanto costa fare il giro del mondo?” possiamo rispondere ” Bo!??”

C’è gente che ha dettagliato le sue spese giorno per giorno, gente  che dice di aver speso solo 150.000$ in tre ( SOLO!!! ) altri nostri nuovi amici ( https://seinviaggio.wordpress.com ) avevano previsto 40.000€ in sei … ma loro mangiano solo erba e carote. La verità è che secondo me non c’è ricetta o possibilità di calcolarlo. L’idea stessa di viaggio è così differente in ognuno di noi che le esigenze sono davvero diverse.
Noi, sperando di azzeccarci, ci siamo detti che se la vita a casa ci costa 10, ci vogliono almeno quei 10, da li non si scappa. Dunque se volete partire e di quei 10 ne avete solo 5, partite solo 6 mesi.
Fare attenzione a quanto si spende è fondamentale ma privarsi di tutto; un museo, un giro in bici, una birretta alla fine è solo frustrante a meno che l’obbiettivo del partire non sia stabilire il nuovo guinnes dei primati in tal senso.
Invece quello che si può fare è prendere una cartina puntare il dito in quattro o cinque posti e cercare cosa c’è tra quei punti, trovare il modo di arrivare al primo punto e come ripartire dall’ultimo poi cercare di congiungere quelli in mezzo quando siete là.
Se andate a Roma con un tour organizzato vedrete sicuramente il Colosseo e San Pietro ma magari non vi porteranno a fare una passeggiata per il rione Monti o a San Saba che all’ora giusta, con la luce giusta sono ancora più magici.

Per tornare al nostro viaggio se riuscite ad accontentarvi, per il mondo ( ma non in Svizzera ) si può dormire con 4€ in due ( cioè 2 a persona ) in un posto come quello che vedete in questo video qui sotto:


Qui siamo a Muang Ngoy dove si arriva solo in barca perchè non c’è ancora la strada…tranquilli, la luce è arrivata a Novembre 2014 e il 3G è più veloce che in certi posti in Italia.
In BONUS la proprietaria vi racconterà un sacco di cose parlando solo in Laossiano e a noi ha regalato anche 4 banane.

5 comments on ““Si ma chissà quanto costa fare il giro del mondo?”Add yours →

Comments are closed. You can not add new comments.

  1. Assolutamente non in svizzera lo sai che a Ginevra un piatto di spaghetti con le vongole lo fanno pagare 36 euro e non si vergognano neanche un pochino…..quindi il bungalow a 5 euro mi sembra un buon affare! Buona permanenza

  2. Rimango basita nel vedere che il vostro bungalow, seppure ubicato in mezzo alla foresta, dove non passa nemmeno una stradina, hanno però il WC completo di doccino! In Francia non hanno nemmeno il bidet…
    Tanto di cappello al vostro mini-resort di Muang Ngoy, davvero ben curato! 5 euro li merita tutti.
    4 baci.